Regole

Benvenuta/o!!!

…Se stai leggendo queste righe forse è perché è la prima volta che inciampi in questo luogo o perché sei dentro il nostro tentativo di comunicazione…

Quello che leggerai lo potrai trovar noioso – magari passavi solo di qua con un problema alla ruota o ai freni e non sospettavi di doverti “sorbire” tutto questo, ma riteniamo che tu lo debba leggere e ragionarci anche un attimo sopra; d’altra parte non poche persone che hanno utilizzato questi spazi o che frequentano questo posto ci hanno chiesto di scriverlo – abbiamo pensato che fosse arrivato il momento di farlo.

Dove sei approdata/o

Questa come potrai intuire è una ciclofficina – si riparano bici ma non si comprano – puoi
riparare la tua oppure partire da alcuni cadaveri e fartene una nuova. Puoi sostituire
pezzi, cambiare i freni riparare una foratura e fare quello che non avresti immaginato avresti
potuto/dovuto fare – hai visto le luci come son conciate? Magari ti vien voglia di cambiarle…

Come funziona

Due princìpi cardine: DIY (Do It Yourself) e socializzazione dei saperi.

DIY:

Ovvero fallo da te. Hai uno spazio autogestito per fare tutto questo. Hai tutti gli attrezzi e i pezzi di ricambio che ti possono essere utili. Fanne buon uso e una volta finito il lavoro per favore rimetti a posto perché non ci sarà nessuno che potrà farlo meglio di te. Se non riesci a fare qualcosa chiedi in giro – qualcuno sarà pronto a darti una mano o anche solo per un suggerimento.

Socializzazione dei saperi

Questo posto ce lo siamo immaginato come luogo per lo scambio dei saperi e conoscenze. Ti invitiamo a socializzare quello che sai magari aiutando chi ti sta affianco e proprio non ce la fa a fare quello che tu potresti risolvere in due secondi. Ma anche tu probabilmente non sai fare qualcosa e allora chiedi e se possibile ti sarà data una mano. Una volta che avrai imparato
potrai aiutare quelli che come te non sapevano neanche da dove incominciare.

Tessera associativa Per accedere alla ciclofficina – utilizzare gli spazi e gli attrezzi – ti viene chiesta una quota associativa di 5 euro annuali. Servirà ad autofinanziare il posto e a coprirti da eventuali danni che potresti procurarti.

Gestione della ciclofficina

La ciclofficina è autogestita quindi ti chiediamo di diventare parte attiva di questa tesserandoti.
Di pulire quando e dove sporchi – di rimettere a posto gli attrezzi e i ricambi che utilizzi – di
utilizzare gli appositi spazi di riciclo (vetro, carta, ferro e rumenta generica).

Ricambi

Qui puoi trovare dei ricambi base per la tua bici – alcuni sono riciclati altri sono nuovi – per questi ti chiediamo un contributo simbolico che riesca a coprire almeno i costi dei ricambi da te utilizzati.

Comunicazioni, attività, frizzi e lazzi & cotillons

La ciclofficina annualmente svolge attività “straordinarie

  • cicloaperitivi di autofinanziamento
  • corsi di autoriparazione
  • aste di biciclette
  • gioiose aperture straordinarie 🙂

Ciclofficina ex Stecca, Via de Castillia n.26, Milano (zona Isola). Siamo aperti mercoledì dalle 17 alle 19.30, giovedì dalle 21.30 alle 24.00 e sabato dalle 11 alle 18.30. www.piubici.orginfo@piubici.org

scarica questa pagina in PDF

Condividi suShare on Facebook19
Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterShare on VKEmail this to someone