Assemblee

Resoconto Assemblea pubblica 7 Giugno 2018

Durante la serata di Giovedi’ 7 Giugno, ci siamo incontrati e confrontati su diversi argomenti legati all’attivita’ associativa, la cui principale attivita’ e’ ormai ridotta all’apertura della Ciclofficina, mentre negli anni sono venute sempre meno tuttta una serie di iniziative collaterali; si ritiene opportuno pertanto cercare di realizzare delle attivita’ aggiuntive, al fine di incentivare attraverso altre forme la partecipazione all’associazione stessa.

Al termine della discussione, non poco animata, abbiamo concluso su una certa serie di punti, che ci si aspetta che vengano portati avanti dalle persone interessate, nonche’ se si aggiungano altri volontari a supportarle, di cui:

  1. Asta dell’associazione entro fine luglio
    PRO: maggiori introiti a favore dell’associazione a copertura delle spese + riduzione del parco bici in magazzino
    CONTRO: necessita’ di volontari che realizzino le biciclette per l’asta
  2. Giri in bicicletta (viene sottolineato che questa iniziativa, sia a scopo puramente gratuito, vi puo’ partecipare chiunque, iscritto e non)
    PRO: risposta a una richiesta diretta degli associati, e possibilita’ di avvicinare persone appassionate di bicicletta e di ciclomeccanica, nonche’ eventualmente incentivare la partecipazione alla Ciclofficina Stecca il Sabato;
    CONTRO: mancanza di persone che abbiano voglia di realizzare tracciati e indicazioni, tranne alcuni che siano troppo seri
    NOTA: viene proposto di “accollarsi” all’associazione CIRCOLA di Saronno per giri organizzati da loro
  3. Aste condivise
    Si valuta di realizzare delle aste di autofinanziamento, in cui vengano coinvolte alltre ciclofficine popolari, e realizzarle periodicamente in maniera itinerante tra le ciclofficine stesse, con la realizzazione di un numero prefissato di biciclette
  4. Alleycat + aperitivo (proposta di farla sabato in contemporanea con la ciclofficina)
    PRO: iniziativa interessante
    CONTRO: nessuna persona preposta all’organizzazione
  5. Serigrafia
    Per quest’ultima, e’ dato per scontato che la Ciclofficina UNZA, di cui e’ l’unica a realizzare questa atttivita’, sia principalmente coinvolta
  6. Corsi BASE & AVANZATI di Ciclomeccanica
    Realizzazione di corsi base e avanati in comune con altre ciclofficine; per il momento data la presenza, che venga realizzato un corso tra UNZA e +bc
  7. Ciclofficina itinerante al “Magafurla”
    PRO: presenza sul territorio, e aggiunta di un giorno di apertura per la risoluzione problemi ordinari
    CONTRO: mancanza di persone per la realizzazione
  8. Aperitivi ciclomeccanici (appuntamenti sporadici di aperitivi, magari in vista di agosto, un aperitivo prima di una pausa delle aperture)

A seguito di questi punti viene comunque evidenziato come la Associazione necessiti sempre piu’ di un ricambio di volontari, nonche’ di un ricambio generazionale, poiche’ negli anni le persone presenti sono “cresciute” e affrontano altre necessita’ e non possono pertanto piu’ continuare a garantire l’impegno e il tempo necessario all’attivita’ associativa.

Viene rinnovato pertanto l’invito ad aiutare e contribuire come volontari per le fasi di apertura, ove vi isa la possibilita’, per garantire la maggior fruizione della Ciclofficina Stecca.

Seguici e condividi
0